Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/pokestudio/arcticbay/Sources/Load.php(225) : runtime-created function on line 3
La fan fiction di gruppo
Arctic Bay
News: Pokestudio Server chiude. [LINK]
   
*
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati. Ottobre 20, 2020, 12:59:57


Login con username, password e lunghezza della sessione


Caricamento Shoutbox...
Colore:   
Pagine: 1 [2] 3  Tutte   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: La fan fiction di gruppo  (Letto 4755 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Mr.Pkmn
Minimizza i rischi
Amministratore
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 13918


Liek a boss

vai@quel.paese
Guarda Profilo WWW
« Risposta #15 il: Maggio 11, 2007, 16:36:17 »

Si era proprio lui! Aerodactyl! Ad un tratto arrivò Mr.Pkmn che lo ritirò in una Poke Ball.
<< Dove l'hai trovato? >>
<< Ti ricordi quel tizio cappello militare con Raichu? Era Lt.Surge. Beh l'ho battuto con Gardevoir e lui mi diede una Ambra Antica visto che avevo gia la sua medaglia. Ho curato Straraptor e l'ho fatto rivivere al laboratorio dell'Isola Cannella >>
<< Senti, non è che ti va di fare uno scambio? >>
<< Mi servirebbe quel Togetic >>
<< Ok, torniamo al Centro Pokemon! >>
La comitiva raggiunse il Centro Pokemon e, mentre gli altri si facevano una breve sosta, Mr.Pkmn e Umbreon91 andarono nel piano superiore del centro, pronti allo scambio. Dopo aver ottenuto Togetic, Mr.Pkmn tirò fuori una strana pietra luminescente. Si avvicinò a Togetic, e cominciò ad illuminarsi!
<< Che succede? >>
<< Si sta evolvendo >>
Gli altri, attratti dal bagliore, andarono a controllare e con grande stupore videro quel pokemon a loro sconosciuto.
<< Ok aggiunto al Pokedex. Ragazzi, questo è un Togekiss, la forma evoluta di Togetic. >>
<< WOW! Non sapevo che Togetic potesse evolversi! >>
<< Nuove scoperte mi attendono, non sappiamo ancora quanti pokemon esistono in questo mondo, e quante altre regioni ci attendono >>
Ma mentre uscirono dal centro pokemon un inaspettato incontro li attende...

To be continued
« Ultima modifica: Maggio 11, 2007, 23:10:57 da Mr.Pkmn » Loggato

Comunque per te è meglio (parlo di dppt) prendere un pkmn che in teoria "ricarica la squadra , favorisce lo sweep con paralisi , portano via un pokemon avversario" oppure sweeper random con un po di sinergia con gli altri sweepers e stealthrocks di supporto che "fa fuori quello che gli capita e quello che non puo far fuori lo fa un compagno"?

Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #16 il: Maggio 11, 2007, 17:19:44 »

Ebbene si, alcune reclute dell'Hax Team si ritrovarono in quello stesso centro pokèmon...

[Poco ma buono]
Loggato

Fra
666 Avvertimenti
Orpo Team
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 803



Guarda Profilo Email
« Risposta #17 il: Maggio 11, 2007, 19:03:40 »

Il gruppo si era fermato poco fuori dal centro medico per una pausa: erano ormai le 5 del pomeriggio, e non si erano ancora riposati un attimo... ignari di quello che, di lì a poco, sarebbe successo.
......*puffffff*. Un boato si propagò per la zona circostante... qualcosa era atterrato a qualche centinaio di metri da loro, sul Monte Argento.
Fra scattò in piedi, dicendo:
''Ragazzi, avete sentito?''
"Ci puoi scommettere", rispose Cercatesori.
"Eccome!" replicò Sven.
Gli altri non sembravano molto tranquillizzati dall'evento.
Fra, come al solito, per impulso, disse: "Vado a vedere. Voi restate quì, non sarà niente di pericoloso. E poi... ho i miei Pokèmon con me!"
"Non se ne parla neanche!", dissero in coro Umbreon e Yuki; così, il gruppo si incamminò verso il luogo dell'impatto.
Con loro grande sorpresa, esso corrispondeva all'ingresso di una montagna formatasi da poco, e che non aveva ancora un nome preciso... Si narrava che quel rilievo custodisse al suo interno dei grandi segreti, o... dei grandi Pokèmon. Nessuno, però, osava intrufolarvisi dentro, perchè chiunque avesse tentato l'esplorazione non tornò mai più indietro.
Tutti erano più o meno disorientati, finchè Abry non notò lì vicino una grossa navicella, apparentemente aliena, targata sul fronte con tre grossi caratteri cubitali, in rosso. R A H, diceva la scritta. Evidentemente, però, chiunque vi si trovasse dentro pochi istanti prima doveva già trovarsi dentro la caverna. Poli si fece ad un tratto molto serio: qualcosa lo turbava... e sembrava essere proprio la scritta RAH: da come la guardava, sembrava avesse, per lui, qualcosa di familiare.
Nessuno ebbe il coraggio di chiederne il perchè, mentre l'atmosfera si era fatta agghiacciante.
*To be continued*

« Ultima modifica: Maggio 11, 2007, 19:06:47 da Fra » Loggato

Mercy? You waste your breath. I bend the light to my ends. I do not serve it, not I shall ever do so again.


poi mi state sukando tt la gran minkia nn vengo + qui nn aiutate nei team dite solo ke bisogna scrivere bn...
mi state sui coglioni me la state gransucando tt quanti... andate a fare in culo...

[/quote]
Az
L'Esiliato.
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4966


***

ilteatrobrucia@hotmail.com
Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #18 il: Maggio 11, 2007, 19:39:38 »

[Comunicazione di servizio: qui si sta facedo troppo casino con la storia. Passino le navicelle (avevo truppe di fanteria e tii che venivano con gli ufo, ok), ma cerchiamo di essere, cazzo, coerenti con chi ha scrtto prima. Grazie.]
Loggato

Iddu aunn'è chi 'rriva.
Troll face
cazzo quadro
Builder d'Élite
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 7376


Problem, officer?


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: Maggio 11, 2007, 20:30:31 »

"DANNAZIONE!"
"Che sta succedendo?"
Mati e Malva si voltarono preoccupati verso Carl, che stava guardando di lontano con un binocolo.
"Non è possibile! Stanno arrivando due reclute del Cheap Team! Devono aver saputo della partenza, quei vermi."
"Porco mondo. E ora che si fa?"
"Non abbiamo scelta. Dobbiamo resistere il più possibile, sperando che il capo torni per tempo. Forza! Mati, serve il tuo Forretress e... Malva, in che forma è Skarmory?"
"Abbastanza buone."
"Forza. Sono ancora abbastanza lontani. Dobbiamo tappezzare il terreno di punte, per rallentarli il più possibile. ORA! E Tu, Seadra, con quanto fiato hai nei polmoni, vai col tuo Muro di Fumo. ADESSO!"
Da un lancio incerto uscì il cavalluccio marino. Guardò gli altri due, che risposero con un cenno d'intesa. E partirono."
"Carl, prendi il tuo binocolo. Dobbiamo tenerli d'occhio."
"Bene. Vediamo dove son... Porca miseria, un Raikou e un Suicune."
"Si avvicinano velocemente?"
"Non tantissimo. Non capisco perché."
"Fa' controllare."
Malva prese il binocolo, e guardò. Di colpo sentì una goccia di sudore scendergli da dietro la schiena.
"Calmamente. Calmamente. CALMAMENTE, DANNAZIONE."
“Miseria. Siamo nei guai. Non possiamo far molto, ora. Anche se... Sì, proviamoci. Hariyama, serve il tuo aiuto. Prepariamoci a riceverli, una volta vicini creerai un Turbine insieme a Skarmory. Speriamo che ciò possa servire. Ora non ci resta che aspettarli. In nomine Selenis, hax.”
“HAX!”
Seadra e Forretress tornarono nelle loro Pokéball, mentre Skarmory e Hariyama si posizionarono. I minuti passarono lenti, i tre aspettarono il nemico con i nervi tesi.

“Ci siamo, eccoli. Pronti, al mio segnale.”
“Cucù! Guardate chi viene a farvi visita. Dateci il benvenuto!”
Le due reclute avanzavano con un sorriso beffardo.
“Con tutta l'energia che avete in corpo! ORA!”
Ciò che successe negli attimi seguenti non fu chiaro a nessuno. Si udirono imprecazioni e guaiti da una parte, grida d'incitamento dall'altra. Ma finito l'attacco, i due cani erano ancora lì.
“Maledizione! Non funziona! Sono ancora troppo deboli.”
Un ghigno si dipinse sui volti dei nemici.
“Grazie, con 'sto caldo una sventolatina era quello che ci serviva. Mwahahahahah!”
I tre si guardarono, chiedendosi cosa avrebbero dovuto fare. Ma in quel momento la terza Pokéball appesa alla cintura di Carlito si mosse, e ne uscì un Electrode.”
“Ma è l'Electrode che hai catturato ieri!” Esclamò Mati.
“Già. Che intenzioni avrà?”
Electrode si mise a salterellare tra le due belve, che lo guardavano. Si mise poi a far linguacce e a ridere di loro. La loro ira esplose.
“Li sta provocando! Ora attaccheranno.”
“Quindi?”
“Di certo non useranno più Calmamente” Disse Malva.
“E' vero. Ci serve quindi un modo per assorbire i loro attacchi. Ma come?”
“Ho un'idea! Forretress, Electrode! Schermo-luce!”
“Geniale!”
I due costruirono una barriera che bloccò gli attacchi Idropompa e Tuono, puntualmente lanciati dai due leggendari. Ma non sembrava destinata a durare. Lo sforzo era visibile sui volti dei due.
Ma ad un tratto, si guardarono, come se avessero ricevuto un'illuminazione. Uno sguardo d'intesa, un respiro profondo. Si avvicinarono, avanzarono quanto poterono.
“NO! Ho capito che volete fare. FERMI!”
Mati si lanciò su Forretress per fermarlo, ma pareva troppo tardi. Avevano già deciso.

To be continued.
Loggato

Az
L'Esiliato.
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4966


***

ilteatrobrucia@hotmail.com
Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #20 il: Maggio 11, 2007, 21:09:37 »

"Eccolo. Più maestoso di quanto m'aspettassi." commentò Lunaedge una volta all'interno della caverna, riparandosi come meglio poteva dalla Tempesta di Sabbia scatenata dal Tyranitar che aveva di fronte.
"Muoviamoci, più restiamo qui più sarà difficile. Aerodactyl, è tutto tuo!" aggiunse poco dopo verso l'enorme Pokèmon che aveva di fianco. Nonostante non soffrisse la Tempesta le dimensioni ridotte della Caverna lo resero un facile bersaglio per un attacco Frana ben centrato di Tyranitar, che lo lasciò in terra.
"Portatelo a curare sull'AeRAHonave. Me la vedo io qui." comandò al gruppo di Reclute che l'avevano seguito all'interno. I cinque uomini non se lo fecero ripetere due volte, raccogliendo la sfera lanciatagli dal loro superiore e scappando con ben poca dignità.

"MiLoSeViC, è tuo." disse quindi in seguito al veder scalpitare, quasi ballasse, lo strano Tyranitar, lanciando svogliatamente in aria la Pokèball. La belva di Roccia rispose con un fragoroso boato, e la Tempesta aumentò d'intensità. Il boato del Pokèmon lasciò cadere altre rocce sul biscione, ma poco prima che impattassero sulla sua pelle, sotto comando dell'allenatore, scatenò un'Idropompa che, grazie alla pressione, lo spinse indietro, facendogli evitare il colpo. L'Acqua si mescolò alla sabbia in una miscela di fango che s'abbattè sul Tyranitar.
"RAH, gran bella schivata, e colpo ancor migliore, MiLoSeViC!" esultò Lunaedge nel vedere andare a segno l'attacco. Lanciò quindi una Pokèball sull'esausto Tyranitar, una ball Viola stavolta. Aspettò che la sfera si fermasse, quindi la raccolse e cominciò a correre verso l'uscita.
"Rest Ball, l'invenzione più sottovalutata del mondo!"

- - -

Le Reclute intanto raggiunsero l'uscita, notando un folto gruppo esaminare l'AeRAHonave. Un cenno d'intesa, quindi Ralph vi salì, posizionando sulla macchina per il trattamento delel ferite la Ball del Capo. Gli altri intanto, lanciarono leproprie Pokèball, tirando fuori quattro Clefable apparentemente identici.
"Ehi voi, andatevene finchè siete in tempo."
"Siamo lo Squadrone Metronomo, non potete nulla contro di noi!"
"Avete commesso un grosso errore a vederci, oggi."
"Ora ne pagherete le conseguenze!"

To Be Continued... (metterei TBC, ma sembrerebbe troppo The Burning Crusade :°D)
« Ultima modifica: Maggio 11, 2007, 21:13:03 da Lunaedge » Loggato

Iddu aunn'è chi 'rriva.
Fra
666 Avvertimenti
Orpo Team
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 803



Guarda Profilo Email
« Risposta #21 il: Maggio 11, 2007, 22:10:52 »

Fra capì che era l'ora, finalmente, di dimostrare il proprio valore, nè tantomeno gli altri volevano sfigurare di fronte a quel ridicolo squadrone di Clefable.
''Tyranitar, mostragli quello che sai fare!'', e l'ormai classico bagliore argenteo della Pokè Ball di Fra proiettò sul campo di battaglia il maestoso Pokèmon roccia, che emise un boato tremendo.
Era piuttosto imponente, nonostante i Tyranitar fossero una delle specie più eccellenti in quanto a stazza, la sua armatura rocciosa dava un'impressione di assoluta compattezza,  le sue pupille sembravano non esistere, ed aveva un'aria tremendamente sicura di se: i pet tendono sempre ad assomigliare al padrone. Insomma, il suo aspetto non prometteva niente di pacifico e / o amichevole.
''Ragazzi, voi occupatevi di quelli che scappano e cercate di scoprire chi sono e cosa vogliono. Io terrò a bada questi ridicoli tizi. Andate, ADESSO''. Il gruppo eseguì la direttiva, e mentre correvano per raggiungere quei loschi figuri, ognuno di loro chiamava a se uno dei propri fidi Pokèmon.
Umbra       : "Umbreon! Ho bisogno di te!"
Yuki          :"Espeon, a me!"
Poli           :"Politoed! Vai!"
Abry         : ''Dodrio! Sorpassiamoli tutti!"
Mr.Pkmn    : "Togebombardiere, a te!"
Cercatesori: "Kazam, ubriachiamoli con psicoraggio!"
Sven        : "Forza Aggron, andiamo!"
Bekins      :  "Dai Jolteon!"
Nel frattempo, Fra si ritrovò a combattere 4 Clefable, avendo a disposizione solo due Pokèmon, ma il suo spirito competitivo, ancora una volta, gli suggerì che batterli usando solo Tyranitar lo avrebbe fatto più figo. "Bene, useranno sicuramente il metronomo, ne sono certo... Daltronde il nome che hanno, come squadra (Squadrone metronomo per l'appunto), non può essere casuale, specie su delle inutili fate come queste. Wildfire (così si chiamava il Tyranitar di Fra), apriamo le danze con una Dragodanza!"
Si scatenò una terribile tempesta di sabbia che avvolse interamente il campo di battaglia, creando giganteschi tornado sabbiosi e mitigando tremendamente l'habitat che la montagna senza nome offriva, con grande orrore delle cheerleader del trainer di Argent Dawn. Durante il cataclisma, Tyranitar sembrava fare come una danza tribale, aumentando a dismisura la sua potenza.
"Clefable, non state a guardare! Mostriamo la potenza di R A H a questo marmocchio!"
"Centripugno!"
"Meteorpugno!"
"Metronomo!"
"Lucelunare!"
Lo scontro si faceva interessante... la tempesta, oltre a far danni ai pokèmon non roccia, metallo o terra, era anche un'ottima arma difensiva, in quanto aumentava sensibilmente l'elusione del dragon dancer.
Ma passiamo al resto del gruppo.
Abbiamo lasciato i nostri eroi mentre inseguivano i furfanti del team hax. Una volta tornati al punto dell'impatto, ovvero dove si trovava l'aeRAHonave, si trovavano decine e decine di reclute, pronte ad impostare il viaggio di ritorno: dopotutto, il loro capo aveva portato a termine la missione, con ottimi risultati. ''Fermi!", disse in coro il gruppo, "Non andrete molto lontano!"
..."Questo lo dite voi, illusi."
"Combattiamo allora! Disse Umbreon, "Non ho alcuna intenzione di lasciarvi andare senza prima scoprire chi voi siate e cose vogliate!"
"Marmocchio, non montarti la testa. Dovrai ancora bere numerosi biberon di latte prima di poter competere con me".
..."Non ne sarei così sicuro", si intromise Cercatesori. "Kazam, Psico Onda!"
Delle straordinarie onde distorsero le immagini circostanti, o meglio, questo era l'effetto provocato alla vista. Alcune piccole parti delle sofisticate apparecchiature vicino l'aeRAHnave andarono in frantumi, i grunt barcollarono, ma l'attacco non sembrò comunque sortire grandi effetti.
..."Mocciosi, mi avete già scocciato. Se non erro, siete in 8. Decidiamo il tutto in 4 battaglie contemporanee, 2 contro 2."
"...Non vedo l'ora." Poli fece scattare una mano alla cintura, così come Yuki e Cercatesori.
Grunt: "Arcanine! Crawdaunt! Mightyena! Scyther! Steelix! Dosaidon! Dankaruso!...Dragonite!"
L'esercito dei terribili Pokèmon del team Rah fece all'improvviso la sua comparsa.
"Ragazzi, muoviamoci, anche se la vedo dura non possiamoci permettere di lasciarli andare così", ansimò Bekins, tra il preoccupato ed il terrorizzato.
"Forza Umbreon! Salamence! Espeon! Dodrio! Politoed! Aggron! Togekiss! Kazam!"
Passarono pochi secondi, da lì all'infuriare della battaglia.
Abry e Mr.Pkmn, Umbreon e Yuki, Bekins e Sven, Cercatesori e Poli, combattevano tutti a coppie, ognuna contro una coppia di grunt.
"Salamence, fanne fuori qualcuno!", ordinò Bekins, "Dragartigli!", ma il Dragonite avversario non esitò a contrastare il potente attacco con un'identico, potentissimo Dragartigli, mentre ognuno tentava di attaccare come meglio poteva. La partita si preannunciava interessante.
« Ultima modifica: Maggio 11, 2007, 22:12:26 da Fra » Loggato

Mercy? You waste your breath. I bend the light to my ends. I do not serve it, not I shall ever do so again.


poi mi state sukando tt la gran minkia nn vengo + qui nn aiutate nei team dite solo ke bisogna scrivere bn...
mi state sui coglioni me la state gransucando tt quanti... andate a fare in culo...

[/quote]
Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #22 il: Maggio 11, 2007, 22:36:49 »

La battaglia tra Mr.Pkmn e Abry contro i Grunt del team R A H imperversava furiosamente. In aggiunta a tutti i problemi derivati dal combattere con Dodrio e Togekiss contro Arcanine e Schyter, i due non si conoscevano affatto, se non le generalità. Invece i Grunt parevano una sola persona, niubba ma una sola. Esordirono con un potente attacco Terremoto, che fece più danni agli allenatori che ai Pokèmon, che poi risultarono naturalmente immuni... Il Dodrio di Abry fece salto altissimo, era stato allenato duramente a questo scopo, per fare prima possibile a superare le vallate, diventò così lucente che Abry pensò ad una evoluzione... chiese a Mr.Pkmn che sicuramente aveva più esperienza in fatto di novità, ma la risposta fu negativa. Il panico, Abry non sapeva ciò che Dodrio stava facendo... Mr.Pkmn intanto fece compiere al suo Togekiss un attacco ignoto, con il nome di Air Slash che colpì duramente Schyter. Schyter si vendicò immediatamente, all'improvviso un soffio di vento con lamine argentate colpì il Dodrio, che piano piano stava riscendendo; "Non sembra aver accusato molto il colpo" disse Abry. Aveva parlato. Una fiammata poderosa investì lo struzzo saltante, una puzza di bruciato si levò in aria... ma Dodrio sembrava ancora "illuminato", finì la sua corsa colpendo violentamente Schyter, che questa volta, divenne esausto. Abry ancora non si spiegava come mai Dodrio lo avesse sempre accompagnato dove voleva, ma non lo aveva per niente ascoltato durante la battaglia. Mr.Pkmn scosse il suo animo con un "Perchè usi Aero Attacco? E' inutile perdere un turno!" Abry rimase immobile. Le sue conoscenze non erano sufficienti per affrontare il combattimento. "E' inutile perdere turni utili per colpire! Calcola che il nostro attacco è stato molto ridotto dalla prepotenza di Arcanine!" disse ancora Mr.Pkmn.
Mr.Pkmn prese allora le redini della battaglia e...
Loggato

Mr.Pkmn
Minimizza i rischi
Amministratore
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 13918


Liek a boss

vai@quel.paese
Guarda Profilo WWW
« Risposta #23 il: Maggio 11, 2007, 23:01:59 »

...ordinò un attacco per cui aveva fatto evolvere Togetic in Togekiss: Nasty Plot! Togekiss cominciò a pensare con un'aria malvagia, e poi Mr.Pkmn gli chiese di usare di nuovo Air Slash, che ebbe un effetto molto più devastante del precedente! Arcanine era KO! Ma la battaglia non era finita! Ci sono gli altri membri del team R A H da battere...

To Be Continued
« Ultima modifica: Maggio 11, 2007, 23:03:42 da Mr.Pkmn » Loggato

Comunque per te è meglio (parlo di dppt) prendere un pkmn che in teoria "ricarica la squadra , favorisce lo sweep con paralisi , portano via un pokemon avversario" oppure sweeper random con un po di sinergia con gli altri sweepers e stealthrocks di supporto che "fa fuori quello che gli capita e quello che non puo far fuori lo fa un compagno"?

phantom
Napoleno furbo
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5606


più ghost che dark

Umbreon91@hotmail.it
Guarda Profilo WWW
« Risposta #24 il: Maggio 12, 2007, 00:31:11 »

Umbreon ed Espeon stavano avendo la peggio, Crawdaunt e Mightyena non davano opportunità ai due Eon di attaccare efficacemente. Così, mentre Espeon caricava il suo secondo Calmamente, Umbra fece rientrare Umbreon e mandò in campo il suo nuovo Aerodactyl, che gli lanciò uno sguardo d'intesa.
<<Vai, Sdoppiatore!>>
Non avendo nemmeno risentito dell'itimidazione di Mightyena, Aerodactyl colpì duro Crawdaunt, che cadde a terra esausto. Allo stesso tempo Espeon aveva lanciato una potente Introforza che stava riscuotendo il suo successo in campo. Il secondo avversariò non andò KO, Espeon subì uno Sgranocchio, che lasciò piccole ferite sanguinanti su una zampa.
<<Maledizione, era un così bell'Espeon, vendicati con Attacco Rapido>>, disse Yuki.
Espeon parve non sentire il dolore e attaccò il nemico, che non resistette.
Ad una decina di metri, Bekins e Poli lottavano spalla a spalla, e stavano avendo la meglio sugli avversari. Il Dragonite che aveva dato qualche cruccio a Salamence era già esausto. In campo restava solamente l'agitatissimo Rhyperior, che ben presto fu "calmato" da un Terremoto di Aggron.
Il gruppo di amici con i propri Pokémon si stava avvicinando a Umbreon e Aerodactyl, che restava un paio di metri più avanti, osservando Lunaedge (che era sovraggiunto sul posto, credendo di trovare le proprie reclute festeggianti). Questo ricambiava lo sguardo, e il suo Aerodactyl lo stesso, un po' frastornato dall'attacco Frana ricevuto poco prima.
Contemporaneamente, i due <<Aerodactyl, FRANA!>>.
Due spari.
Una recluta aveva una pistola in mano.
Umbreon cadde in ginocchio, piangendo.
Il suo Aerodactyl era stato colpito.
L'Aerodactyl di Lunaedge prese in voto la recluta e la scaraventò lontano, sotto l'ordine.
Lunaedge e le reclute che scappano, il capo di questi arrabbiato come non mai per il gesto della sua recluta.
Corsa al Centro Pokémon.
Vana.
Una sola parola nella mente di Umbreon: Vendetta.

To be continued.

~~~~~~~~~~~

Eh, no, era necessario, un obiettivo non si può raggiungere così in fretta, soprattutto quello di un protagonista, ora però è cambiato: deve finire di esistere il team HAX.
Loggato
Troll face
cazzo quadro
Builder d'Élite
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 7376


Problem, officer?


Guarda Profilo
« Risposta #25 il: Maggio 12, 2007, 13:56:04 »

"Che... Che succede?"
Carl fu svegliato da un getto d'acqua. Aprì gli occhi. Era sdraiato per terra, i suoi occhi gli mostrarono un'appannata immagine di Seadra che lo guardava quasi aspettando un ordine.
Carl si rialzò e si guardò intorno. Malva era steso per terra com'era stato lui un attimo fa. Anche Skarmory e Hariyama giacevano privi di sensi. Raikou e Suicune stavano barcollando, ma Suicune sembrava riprendersi poco a poco. Electrode e Forretress erano nello stesso punto di prima. Nemmeno loro erano vigili.
"Ma certo, Esplosione! Non c'è un momento da perdere. Seadra, un potente e preciso Tornado, ora!"
Si scatenò un vortice, Raikou non ebbe la forza di schivarlo, fu investito, cadde al suolo, sfinito. Suicune accennò a reagire, e preparò un Calmamente, per attaccare passato il Tornado. Ma il colpo subito lo terrorizzò. Scappò abbaiando di paura dalla direzione in cui era arrivato con i padroni, ma questa volta da solo, senza una meta.
"F...Flinch. Sei grande, Seadra, RAH! Incredibile, ce l'abbiamo fatta! Su, Malva, alzati!"
Seadra spruzzò dell'acqua anche su di lui. Si svegliò, anche lui leggermente stordito.
"Malva, ce l'abbiamo fatta! Electrode e Forretress sono esplosi. Seadra è uscito dalla sfera e li ha chiusi con un Tornado."
"Incredibile. Abbiamo vinto! RAH!"
"Ok, mettiamo a riposo Electrode, Forretress, Hariyama e Skarmory. Se lo meritano."
"Bene. Senti... Che fine ha fatto Mati?"
"Non saprei. Non l'ho vista neppure io. Dopo andremo a cercarla."
Un enorme tonfo fece vibrare il terreno. E un altro. E un altro. I due si guardarono intorno, spaventatissimi. Finché videro un enorme Snorlax avanzare. Lentissimo. Con il padrone seduto sopra di lui.
"Non è ancora finita! Maledizione!"
"Già. Dalla sua lentezza deve aver usato qualche Maledizione. Siamo nei guai. Abbiamo solo Seadra, che di certo non può far molto."
"Potremmo scappare, non ci raggiungerebbe."
"Già, ma la base? Non la possiamo abbandonare. Distruggerebbe tutto."
Ma qualcosa di confuso si stava avvicinando velocemente dall'orizzonte. Proprio da dietro Snorlax. Un rumore sempre crescente, e una tempesta.

To be continued.

~~~~~~~~~~~

Cazzo, non siamo noi i cattivi. Sono quelli del Cheap Team. Siamo una sorta di team Magma in Ruby, e Team Aqua in Sapphire.
« Ultima modifica: Maggio 13, 2007, 18:29:46 da Carlito » Loggato

Az
L'Esiliato.
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4966


***

ilteatrobrucia@hotmail.com
Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #26 il: Maggio 12, 2007, 14:23:22 »

"Idiota. Che imbecille, spero che lo mangino vivo quei tizi." disse Lunaedge imprecando. "Da dove l'avrà presa quella pistola poi, e come avrà fatto ad accoppare quell'Aerodactyl, neanche un Critico sarebbe bastato."
Il vento gli trafiggeva il viso, freddo, pungente, infinite lame di ghiaccio che impattavano sul volto. Poi, in lontananza, eccolo, Monte Luna.
"FUMO?!"
Fece abbassare Aerodactyl al di sotto delle nubi basse ed inforcò il binocolo. Fumo, un Raikou a terra insieme ad Electrode e Forretress, un Seadra impaurito, due dei tre Esecutivi del Team Hax contro il muro, e lì, in un angolo, Mati.
"...dannati...TRENITAR!" urlò, lanciando la Rest Ball in aria e lasciando uscire il Tyranitar che già cominciava la sua strana danza, correndo. Vi saltò in groppa, lasciando che Aerodactyl riprendesse quota.
"NESSUNA PIETA' PER I VIGLIACCHI, IN NOMINE SELENIS!". E le sue parole divennero un tutt'uno con un boato furioso di Tyranitar. La Tempesta aumentava d'intensità intorno a loro, così come la velocità di avanzata della Bestia di Roccia. Un proiettile, inesorabile, carico di furia. La Furia di Selene. Poi un salto.
"FOCUS PUNCH, RAH!". Lo Snorlax fece per voltarsi, ma non ne ebbe il tempo. Il Tyranitar lo colpì di spalle, veoce e potente, sfondando le difese montate sù dalla Panza Semovente. L'allenatore su di esso venne letteralmente sparato via, mentre Snorlax rotolò per qualche metro, sfinendo in terra esanime.
Poi il silenzio, interrotto solo dalla Tempesta.

"MATI!"
Loggato

Iddu aunn'è chi 'rriva.
Seymour
Builder d'Élite
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1686


8)


Guarda Profilo Email
« Risposta #27 il: Maggio 12, 2007, 15:00:05 »

Umbreon, mentre piangeva in un misto di tristezza e rabbia, senti un rumore forte avvicinarsi al Centro Pokémon, come un vento gelido.
Uscirono tutti fuori, e arrivò davanti a loro un ragazzo dall' aria trasandata e malaticcia, avvolto in un mantello nero, a cavallo di un Suicune. Non sembrava il maestoso Pokémon della leggenda, anzi sembrava un mostriciattolo tascabile come tanti altri. "No... Non ci credo.. Sei proprio tu?...", disse Umbreon. "...Seymour?!" "Sì.", rispose il ragazzo.
"E... Sei a cavallo di un Suicune!". Tutti sembravano stupiti.
"Esatto. Devo avvisarvi. E' successo qualcosa di orribile. Sono stato via tutto questo tempo, perchè mi ero alleato con le persone sbagliate...". "Cosa intendi dire...?", domandarono tutti in coro a Seymour. "Ho tradito la malvagia organizzazione degli Unborn. Sono persone terribili. Hanno catturato ogni singolo Pokémon leggendario esistente, e li hanno clonati in serie. Dal primo all' ultimo. Gli hanno oscurato il cuore, facendoli diventare macchine da guerra. Questo processo è stato effettuato però soltanto con i veri Pokémon leggendari, la cui forza è ormai nelle loro mani. I cloni sono stati sparsi barbariamente per tutto il continente. Hanno la forza di un Pokémon qualsiasi. Un Tyranitar, un Dragonite... Arctica è uno di questi. L' ho aiutato a riprendere le forze, gli ho curato le ferite, e siamo diventati grandi amici."
"Quindi in giro ci sono Pokémon leggendari dalla potenza limitata...", rispose Bekins riflettendo.
"Esatto. Ce ne sono abbastanza per superare il numero di Rattata esistenti. Il 70% di questi, però, vengono tenuti al chiuso, nel laboratorio degli Unborn, in un disperato e inutile tentativo di dar loro maggiore potenza.". Tutti rimasero a bocca aperta.
"Perchè sei venuto a dirlo a noi, Seymour?"
"Semplice. Dovete aiutarmi a distruggere quell' organizzazione prima che distruggono me. Abbiamo tempo, vi seguirò nel vostro viaggio.
"Ok. Grazie delle informazioni.", disse Umbreon.
"Bene. Al lavoro."


To Be Continued.
« Ultima modifica: Maggio 12, 2007, 15:07:58 da Seymour [RiOT] » Loggato

phantom
Napoleno furbo
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5606


più ghost che dark

Umbreon91@hotmail.it
Guarda Profilo WWW
« Risposta #28 il: Maggio 12, 2007, 16:00:43 »

Aveva due costole rotte, il naso gli sanguinava e non mangiava da due giorni. Correva, per cercare qualcosa di familiare, non sapendo che si stava inostrando nel canyon più grande di Kanto, all'estremo occidente. Sentì un rumore dietro di sé, si girò per osservare cosa avesse provocato il rumore. Cadde per il canyon per circa cinquanta metri, qualcosa aveva attutito la sua caduta. La pistola che aveva si era ormai raffreddata, ma aveva ancora 7 colpi.


Era accecato dalla rabbia. Ottenuto il sogno della sua vita vedeva strapparselo via in poche ore. Pensò che tutto sarebbe finito a giorni, e si calmò un po', senza dimenticare che doveva vendicarsi di quelli del Team Hax e di quelli che li avevano spinti ad agire in quel modo. Con l'arrivo di Seymour, gli venne anche la preoccupazione di distruggere quegli Unborn, che parevano ancora più cattivi.
<<Starà a posto tra qualche giorno>>, disse l'infermiera Joy.
Yuki era col morale a terra, la sua Efi, nata lo stesso giorno di Eevee (che poi diventò Umbreon) ed evolutasi il giorno dopo questo, aveva riscontrato piccole ferite, ma profonde, sulla zampa anteriore destra. Anche il Salamence aveva riportato piccole ferite, prontamente guarite da un paio di Chansey.
Umbreon sfruttò il fatto che dovessero stare nei pressi del Monte Argento per catturare nuovi Pokémon. Anche Poli e Abry catturarono un Pokémon ciascuno: rispettivamente, un Drapion e un Sudowoodo. Invece, Umbreon catturò ben due Pokémon, un Hippowdon ed un Flaaffy. Con un chiodo fisso nella mente, impose un regime di allenamento durissimo ai suoi Pokémon, e per una notte non tornò a dormire al centro Pokémon.
Il giorno dopo sarebbero partiti per continuare il proprio viaggio.
Umbreon curò i propri Pokémon, si allontanò di qualche centinaio di metri e li liberò. Vide un Avventuriero avvicinarsi, questo voleva chiedergli l'ora. Molto aggressivo, Umbreon gli chiese una sfida e quello accettò.
<<Sono le 6, vai Shelgon!>>, lo Shelgon, in questo periodo di allenamento era l'unico che non era mai stato messo al tappeto. La sua stazza, cresciuta ulteriormente, lo aiutò molto in varie situazione, e parve essergli utile anche lì, contro quel minuscolo Shieldon.
<<Vai, attacco Dragartigli!>>
<<Shieldon, attacca con un terremoto!>>
Ma l'attacco di Shelgon fu più durò di quello del piccolo dinosauro, che presto cadde a terra.
<<Vai, Golem!>>
Anche questo fu presto messo ko da un paio di attacchi.
Shelgon incominciò ad illuminarsi, per la seconda volta in due settimane.
<<Finalmente posso raggiungerli>>. Il Salamence era molto più grande di quello di Bekins.

Il giorno dopo partirono, la loro prima tappa a Kanto fu Plumbeopoli.

~~~~~~~~~~~

Continuate la storia a questa condizione: la recluta non muore fino alla fine della fic.
Loggato
Fra
666 Avvertimenti
Orpo Team
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 803



Guarda Profilo Email
« Risposta #29 il: Maggio 12, 2007, 16:39:38 »

(non voglio essere egocentrico, ma avete lasciato il mio pg ancora lì a combattere ._. quindi son costretto a continuarlo io.)
Fra era ancora impegnato con quei ridicoli, seppur powahful, Clefable.
''Meteorpugno! Canto!...Iper Raggio!".
"Che niubbazzi." pensò Fra tra se e se. Tyranitar, per un attimo, parve fermarsi, la tempesta cessò, vigeva un silenzio paranormale.
...E' IL MOMENTO WILDFIRE! STOOOOOONE EDGE!!!111"
Tyranitar uscì all'improvviso dal suo stato di trance, si scatenò una tempesta di sabbia ancora più potente della precedente, e con una carica micidiale mise K.O. 3 dei 4 Clefable.
... Il quarto, dei Clefable, nel frattempo, aveva caricato un potente centripugno, che mancò Tyranitar, e colpì in pieno Fra, che volò per qualche metro all'indietro.
La sua cintura si sganciò, tre Pokè Ball nuove di zecca volarono per aria... una di esse, fu colpita da un meteorpugno di uno dei Clefable del team Rah, che, dopo essere andato K.O. tirava pugni all'impazzata per la rabbia. Il caso volle che, una di queste Pokè Ball, essendo scaraventata una trentina di metri più in fondo, colpì un Pokèmon che stava passando di lì a velocità supersonica.
Destra. Sinistra. Destra. Sinistra. La Pokè Ball continuava ad agitarsi. Fermo.
Ma la battaglia continuava ad infuriare, Tyranitar era ormai stufo di quelle nullità: La sua coda sembrò emettere una strana luce: *RUGGITO SPAVENTOSO* Le reclute ed i loro Clefable furono spazzati via da una portentosa codacciaio. Fra era ancora un pò stordito... si rialzò, e notò di aver perso alcune delle sue Pokè Ball vuote. Trovò le tre Pokè Ball, e notò che una era più pesante del solito. ''Pokè Ball, vai!''.
Ne fuoriuscì un maestoso Suicune. Shiny.
Fra rimase sbalordito... cosa era successo? Come aveva fatto a catturarlo?
Per una volta la fortuna era stata dalla sua, il potentissimo (ex) Calmcune del team Cheap, scappando dalle esplosioni varie dei Pokè del team RAH, era passato proprio da lì. Suicune sarebbe stato un'ottimo elemento per il team perfetto che Fra sognava di costruire. "Un eroe come me deve sempre sapere quando è ora di tirar fuori le pokè ball'', pensò. Soddisfatto di sè, accarezzò il suo nuovo Suicune, e vi montò sopra. ''Da oggi, ti chiamerai Icecrown", disse l'allenatore rivolgendosi al neo catturato.
"Wildfire, rientra.", e così Fra si avviò verso l'attuale locazione del gruppo, in groppa al maestoso pokèmon acqua.

P.S: Seymour, se tu vuoi i pokèmon nerfati ok, ma il mio, di Suicune, è originale, ed è pure cheap, con calm mind. >:°)
Loggato

Mercy? You waste your breath. I bend the light to my ends. I do not serve it, not I shall ever do so again.


poi mi state sukando tt la gran minkia nn vengo + qui nn aiutate nei team dite solo ke bisogna scrivere bn...
mi state sui coglioni me la state gransucando tt quanti... andate a fare in culo...

[/quote]
Pagine: 1 [2] 3  Tutte   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap

Creative Commons License
Pokéstudio © Copyright 2003-2015 è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Arctic Bay è un forum dedicato ai Pokémon senza alcun fine di lucro.
LO-FI Version
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido! Dilber MC Theme by HarzeM
Pagina creata in 0.038 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Aprile 11, 2018, 04:57:29
Login