Arctic Bay
News: Nuova versione di Pokemon Italy! [LINK]
   
*
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati. Gennaio 25, 2021, 16:14:36


Login con username, password e lunghezza della sessione


Caricamento Shoutbox...
Colore:   
Pagine: 1 2 3 4 [Tutte]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Tesina Terza Media [Qualche buon'anima controlli qualcosa]  (Letto 64829 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Bojan
Ritardato
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2895


sn figo -.-""

giuseppepato@hotmail.it
Guarda Profilo
« il: Maggio 25, 2009, 18:21:12 »



TESINA

[Storia]

Dopo la Grande Guerra gli Stati Uniti conobbero un periodo di prosperità e progresso trainata soprattutto dal settore automobilistico, metallurgico, petrolifero ed edile. Sembrava essersi innescato un circolo vizioso: l'alta produttività permetteva di mantenere intatti i salari e i prezzi dei prodotti sul mercato. Questo favoriva quindi gli investimenti e di conseguenza la produttività. Tuttavia agli investimenti e al continuo aumento della produttività, non corrispose una proporzionata crescita del potere d'acquisto. Nei primi anni dopo il primo conflitto mondiale, lo sviluppo era stato infatti sostenuto dai risparmi accumulati negli anni della guerra e dai bassi tassi d'interesse. Tutti erano presi dalla corda all’arricchimento.
L'aumento del valore delle azioni industriali, però, non corrispondeva a un effettivo aumento della produzione e della vendita di beni tanto che, dopo essere cresciuto artificiosamente per via della speculazione economica diffusasi a tutti i livelli in quegli anni, scese rapidamente e costrinse i possessori a una massiccia vendita, che provocò il crollo della borsa di Wall Street, il 24 Ottobre 1929, quando i titoli finanziari crollano improvvisamente.
La caduta della borsa colpì soprattutto la media borghesia che nel corso degli anni Venti aveva investito i proprio risparmi in borsa. La loro uscita dal mercato indeboliva, quindi, proprio le industrie.  Le industrie cessarono di commissionare materiali, dovettero ridurre il personale e ridurre i salari.
La situazione era poi aggravata dalla stretta interconnessione che legava il settore industriale a quello bancario. Infatti nel momento in cui la borsa crollò, si diffuse un'ondata di panico devastante tra i piccoli risparmiatori i quali si precipitarono nelle banche nel tentativo di salvare il proprio denaro. Il ritiro del denaro dal mercato provocò una crisi di liquidità di ampie dimensioni e il fallimento di molte banche che trascinarono nella crisi le industrie nelle quali avevano investito. Molte di queste furono costrette a chiudere i battenti o a ridimensionarsi. I licenziamenti, operati dalle aziende in crisi, portarono a una elevata diminuzione delle domande di lavoro, bloccando quasi completamente l'economia americana. La produzione industriale scese di quasi il 50% tra il 1929 e il 1932.
L’ondata di fallimenti a catena spinse molte persone al suicidio.
La crisi si propagò rapidamente a tutti i paesi che avevano stretti rapporti finanziari con gli Stati Uniti, a partire da quelli europei che avevano richiesto l'aiuto economico degli americani dopo la Prima Guerra Mondiale: Gran Bretagna, Austria e Germania, dove il ritiro dei prestiti americani fece saltare il complesso e delicato sistema delle riparazioni di guerra, trascinando nella crisi anche Francia e Italia. In tutti questi paesi si assistette a un drastico calo della produzione seguito da diminuzione dei prezzi, crolli in borsa, fallimenti e chiusura di industrie e banche, aumento di disoccupati (12 milioni negli USA, 6 in Germania, 3 in Gran Bretagna). Va notato che la crisi non colpì l'economia dell'URSS, la quale in quegli anni aveva inaugurato il suo primo Piano quinquennale con l'obiettivo di creare una base industriale moderna. Restano inoltre immuni dalla crisi anche il Giappone - che affrontò la crisi (inclusa la guerra) con misure inflazionistiche - e i Paesi scandinavi che, in quanto esportatori di particolari materie prime, non risentirono della riduzione della domanda dei loro prodotti.
Le cause principali di questa crisi furono due:
-   la prima causa di fragilità del sistema economico internazionale è insita nell'eredità dei debiti di guerra. Alla fine del conflitto infatti Gran Bretagna, Francia e Italia si erano ritrovate debitrici con gli Stati Uniti di somme ingenti, che costringevano tutte e tre a una politica di esportazioni molto aggressiva per procurarsi la valuta necessaria per pagare i debiti. Fu deciso di addebitare i costi bellici alla Germania.
L'industria tedesca, pur avendo grosse potenzialità, era uscita dalla guerra stremata. Da allora gli stessi paesi vincitori, soprattutto gli Stati Uniti, si erano resi conto della necessità di sostenere l'economia tedesca con ingenti finanziamenti. Questi finanziamenti avevano creato un curioso triangolo in cui la Germania usava gran parte di queste risorse per pagare i debiti a Gran Bretagna e Francia, e queste a loro volta usavano i capitali per pagare i propri debiti. Dunque questo sistema sarebbe sopravvissuto fin quando gli U.S.A. fossero stati in grado di esportare capitali in Germania;
-   la seconda causa era costituita dall'assenza di un Paese guida credibile, in grado di assumersi delle responsabilità in caso di emergenza. Dopo la guerra il primato sarebbe dovuto passare in mano agli Stati Uniti, che però non avevano ancora raggiunto a livello internazionale lo status di prima potenza mondiale (ancora detenuto dalla Gran Bretagna) nonostante il loro apparato produttivo fosse di gran lunga superiore a quello degli altri paesi industrializzati. L'assenza di una guida economico-finanziaria si rifletteva in modo drammatico sul sistema internazionale.
Il presidente eletto nel ’32, Franklin Roosevelt, portò il paese fuori dalla crisi. Le novità del suo programma furono:
1) la revisione della linea di politica economica seguita prima del ’29;
2) l’affidamento allo Stato di un ruolo da protagonista nel paese.

I primi provvedimenti furono la svalutazione del dollaro, l’abolizione del proibizionismo, le riforme agrarie, fiscali e del sistema bancario. Altra novità fu quella della forma dello “Stato imprenditore”, cioè lo Stato doveva regolare l’economia, sostenendo la produzione e le aziende in difficoltà, promuovendo grandi opere pubbliche e controllando il mercato. Lo Stato così riuscì ad assorbire la disoccupazione e a far aumentare la domanda di beni.

Anche attualmente, però, negli Stati Uniti,  si sente una crisi di grandi proporzioni, che rischia di trasformarsi in una nuova grande crisi globale.
La crisi ha raggiunto proporzioni allarmanti. Tutto ha avuto inizio con lo scoppio della bolla del mercato immobiliare americano nel 2004, dopo un lungo periodo in cui i prezzi delle case erano cresciuti costantemente. A un numero crescente di famiglie veniva data l’opportunità di accendere un mutuo, in maniera quasi indiscriminata. I creditori, infatti, si erano dati ad una pratica chiamata dei “prestiti subprime” – concedendo prestiti a persone poco solubili, gente a cui normalmente non sarebbe mai stato accordato un mutuo per comprar casa. Sembrava che tutti ci stessero guadagnando: compagnie di costruzione, agenti immobiliari, istituti bancari e produttori di materiali edili. I felici consumatori diventavano, spesso per la prima volta nella loro vita, proprietari di una casa. Il settore passò praticamente inosservato agli occhi del Governo americano. Nel periodo 2004-2006 arrivò il momento di ripagare. I tassi d’interesse sui mutui subprime schizzarono alle stelle. Molti debitori non erano semplicemente in grado di ripagare o rifinanziare. La crisi sarebbe potuta rimanere confinata agli Stati Uniti. Sfortunatamente le banche e i creditori di questi prestiti avevano venduto i debiti ad altri investitori. Nel 2007, 1,3 milioni di proprietà immobiliari sono state messe all'asta per insolvenza, il 79% in più rispetto al 2006. Improvvisamente le banche non erano più disposte a farsi prestiti a vicenda, diffidenza che risultò in un cosiddetto “credit crunch” ossia un periodo in cui c’è poca liquidità (cioé soldi contanti) nel sistema perché nessuno presta denaro. Le perdite cominciarono ad accumularsi. A luglio 2008, grandi banche e istituzioni finanziarie a livello mondiale denunciarono perdite per circa 435 miliari di dollari. Oggi, banche e istituti finanziari non riescono a ottenere crediti e sono in fase di stallo con valori negativi nei loro libri contabili. Molti hanno dovuto dichiarare fallimento o sono sul punto di farlo.
Il nuovo presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, il primo presidente di colore alla Casa Bianca, ha promesso di promuovere tante riforme economiche al fine di rilanciare l’economia statunitense.  Le iniziative principali del suo piano sono: gli investimenti nel settore delle energie rinnovabili, la ristrutturazione di 10.000 edifici scolastici, la digitalizzazione del sistema sanitario nazionale -  e la diminuzione della pressione fiscale. Secondo gli economisti, entro un anno e mezzo le riforme inizieranno a dare i primi frutti e l’economia migliorerà. Obama sta anche cercando di incentivare il lavoro pubblico. Altri 300 milardi di dollari saranno invece utilizzati per salvare istituti come Bank Of America, Citigroup e altre banche in difficoltà.
Tornando a parlare del presidente Obama:
[Inglese]
Barack Obama is the first African American to be elected President of The USA.  He was born in Honolulu Hawaii in 1961. His father was an African and his mother was an American.
Finished High School, he studied at Columbia University in New York and then for three years at Harward Law School.
He was elected to the U.S. Senate as a member of the Democratic Party. He is the 44th President of the USA. He lives with his family in the Whitehouse.

Obama, essendo il primo presidente di colore degli Stati Uniti, è stato e continua ad essere vittima di insulti, scherni, e di altre forme di razzismo.
[Francese]
Le racisme consiste à se mefiér et même à mépriser des personnes ayant des caractéristiques physiques et culturelles différentes des nôtres.
Le racisme n’a aucune base scientifique même si des hommes ont essayé de se servir de la science pour justifier leurs idées de discrimination. Il existe une seule race et c’est tout, appelons-la la genre humain ou l’espèce humaine, par opposition à l’espèce animale.
Le raciste est celui qui, sous pretext qu’il n’a pas la même couleur de peau, ni la même langue, ni la même façon de faire la fête, se croit meilleur.
Le raciste a des préjugés. Il juge les autres avant de les connaître; il se sent menace et il attaque. Le raciste est aggressif.
Comment combattre le racisme?
D’abord, apprendre à respecter et savoir écouter. Avec la culture, on apprendre à vivre ensemble.
Un enfant ne naît pas avec le racisme dans la tête. Un enfant répète ce que disent ses parents. L’ècole est faite pour cela, pour leur apprendre que les hommes naissent et demeurent égaux en droits et différents, pour leur enseigner que la diversité humaine est une richesse, pas un handicap.

[Scienze motorie]

Il razzismo si può esprimere in diversi campi, anche in quello sportivo:
sì, nello sport, che dovrebbe essere una competizione leale e giocosa in cui chi vince stimola il vinto al miglioramento personale se si tratta di uno sport individuale oppure a un miglioramento di gioco di intesa se si tratta di un gioco di squadra.

Chi non partecipa, ma è spettatore, a volte trasferisce le sue frustrazioni e la sua aggressività sui giocatori, oppure su altri spettatori sostenitori della squadra avversaria arrivando anche a violenze, ferimenti e quando sono organizzati (gli ultras) a veri e propri combattimenti. In questi casi il nero o il diverso è facile bersaglio e il razzismo che è sopito, ma mai  vinto, si manifesta esplodendo nella sua forma peggiore.
Per esempio, gli ultimi casi sono stati:
-i tifosi del treviso un paio di anni fa fischiarono il loro stesso giocatore perchè di colore. per tutta risposta i calciatori del treviso il giorno dopo si presentarono all'allenamento tutti dipinti di nero
- due anni fa il giocatore del Messina Zoro fu insultato dai tifosi dell'Inter a San Siro, si prese il pallone e volle uscire dal campo e non giocare più, lo fermarono in tempo
- Gli insulti razzisti rivolti al pilota della McLaren, Lewis Hamilton, da alcuni tifosi spagnoli durante i test a Barcellona
- i tifosi della Juventus, nello scontro Juventus-Inter, insultarono il giocatore di colore dell’Inter, Mario Balotelli.

[Musica]
Oltre al campo dello sport, il razzismo si può esprimere anche nel campo della musica:
il BLUES,  forma musicale vocale e strumentale la cui forma originale è caratterizzata da una struttura ripetitiva di dodici battute, è nato tra i canti delle comunità di schiavi afroamericani nelle piantagioni degli stati meridionali degli USA (la cosiddetta Cotton Belt).  
 Molti degli stili della musica popolare moderna derivano o sono stati fortemente influenzati dal blues.
Sebbene ragtime e spiritual non abbiano la stessa origine del blues, questi tre stili musicali afro americani si sono fortemente influenzati tra loro. Altri generi sono derivazioni o comunque sono stati fortemente influenzati da questi: jazz, bluegrass, rhythm and blues, talking blues, rock and roll, hip-hop, musica pop in genere.
Il significato del nome Blues deriva dal colore blu, comunemente associato alla sofferenza, alla tristezza e alla malinconia. Il blues è la parola con cui la cultura "bianca" ha caratterizzato e caratterizza lo status e la cultura delle popolazioni nere americane.
È da considerarsi la manifestazione profana di un sentimento, e di un dolore, che ha avuto un lungo, inesorabile tracciato umano e civile, e ha ritrovato nella parola poetica prima, nel canto e nell'accompagnamento in una seconda fase la sua ampia e angosciosa possibilità di espressione. La data di nascita dell'incontro tra l'espressione poetica e musicale va collocata verso il 1870, il che significa aspra denuncia di una vasta comunità di neri che trova all'improvviso la forza e il coraggio di esprimere la propria angoscia in un lamento di dolore, che si traduce talvolta in un impetuoso inno di guerra, in un grido provocato dalla miseria, dal vuoto che è inconsciamente alle proprie spalle.
Pur essendo schiavi i neri insediati nel territorio della Louisiana godevano di libertà maggiore di quanto non accadesse per coloro che erano giunti nei possedimenti inglesi e puritani. Questo spiega perché i primi blues, nei loro modi di espressione nacquero a New Orleans, città a Sud degli Stati Uniti.

[Geografia]
Gli Stati Uniti d'America, sono una repubblica federale democratica dell'America settentrionale composta da 50 stati e un distretto federale, il District of Columbia, in cui si trova la capitale Washington. I due stati più giovani, la gelida Alaska e le soleggiate Hawaii, presentano il più grande contrasto geografico  al mondo.  Confinano a nord con il Canada e a sud con il Messico, mentre ad est e ad ovest sono bagnati rispettivamente dall'oceano Atlantico e dall'oceano Pacifico. Le acque territoriali dell'Alaska - lo stato più vasto - confinano con la Russia (Stretto di Bering). Lo stato delle Hawaii è formato da un arcipelago localizzato nel centro dell’oceano Pacifico.
Con una superficie di quasi 10 milioni di km² e con più di 300 milioni di abitanti, gli Stati Uniti sono il quarto paese più esteso al mondo, dopo Russia, Canada e Cina, e il terzo più popolato, dopo Cina e India.
Il corpo principale degli Stati Uniti comprende ad est la catena dei Monti Appalachi (che non superano i 1800 metri e sono lievementi ondulati) e a ovest la fascia delle Montagne Rocciose (che superano anche i 400 metri). Il monte più alto del paese si trova in Alaska ed è il Monte Mc Kinley, alto 6200 metri. La maggior parte del paese, invece, è occupata dalle Grandi Pianure. Gli Stati Uniti possiedono un’idrografia abbastanza sviluppata che ha per spina dorsale il Mississippi e i suoi affluenti come l’Illinois, l’Ohio e il Missouri. Sono tutti fiumi ricchi d’acqua e sono intensamente utilizzati per la navigazione. I Grandi Laghi si trovano al confine con il Canada.
Gli Stati Uniti comprendono al loro interno la maggior parte dei vari tipi di clima. Ad est il clima varia da umido continentale nel nord fino a subtropicale umido a sud. Nella punta meridionale della Florida è presente un clima tropicale, così come alle Hawaii. Le Grandi Pianure sono generalmente semi-aride. In gran parte delle regioni montane dell’Ovest sono caratterizzate da un clima alpino. Il clima è desertico nel Sud-Ovest, mediterraneo lungo la costa californiana, oceanico lungo la costiere di Oregon, Washington e Alaska meridionale. La maggior parte dell’Alaska rientra però nel clima subartico o polare. Fenomeni meteorologici estremi non sono rari, con le regioni costiere lungo il Golfo del Messico soggette al rischio uragani.
Gli Stati Uniti sono uno dei paesi con la maggior diversità etnica, perciò la popolazione statunitense è stata definita un melting pot, perché è formata da cittadini di tutte le razze e di tutte le principali religioni.
Il 75% è costuito da bianchi, il 12% da negri, il 6% da messicani, il resto da asiatici, indigeni e amerindi.
Essi nella maggior parte dei casi vivono in maniera pacifica e sentono di formare un unico popolo. Teoricamente, secondo la costituzione, tutti hanno gli stessi diritti e le stesse opportunità. Però, esistono notevoli sperequazioni tra la comunità bianca e quella di colore. Un posto a parte occupano i discendenti dei pellirossa, i quali sono stati confinati in particolari riserve, cioè territori speciali assegnati esclusivamente a loro dal governo federale. Essi continuano ad avere antiche tradizioni e si dedicano ad un misero allevamente che è del tutto insufficiente a soddisfare le necessità alimentari.
Gli Stati Uniti sono la prima potenza economica del mondo. Essi hanno i maggiori consumi di energie, di materie prime e di prodotti di ogni tipo e concentrano sul proprio territorio le più importanti banche commerciali. La borsa di Wall Street è la più importante al mondo e il dollaro costituisce la moneta più usata  negli scambi commerciali, tanto che il suo andamento influenza anche il prezzo del petrolio.
Il settore privato costituisce la maggior parte dell'economia. L'economia è prevalentemente postindustriale, con il settore dei servizi che contribuisce al 67,8% del PIL. Il principale settore in termini di giro d’affari è quello del commercio all'ingrosso e al dettaglio; in termini di reddito netto è quello della finanza e assicurazioni. Gli Stati Uniti restano una potenza industriale, con produzioni nell’industria chimica e manifatturiera leader nei rispettivi settori. Gli Stati Uniti sono il terzo più grande produttore di petrolio del mondo, così come il più grande importatore di questa materia prima.[45] [46] E’ leader nella produzione di energia elettrica e nucleare, come pure come per l’estrazione di gas naturale, zolfo, fosfati, e sale. Sebbene l'agricoltura rappresenti poco meno dell’1% del PIL, gli Stati Uniti sono i migliori produttori mondiali di mais e soia. Il New York Stock Exchange è la più grande borsa valori del mondo. Coca-Cola e McDonald's sono i due marchi più riconosciuti a livello globale.
Nel 2005 la forza lavoro retribuita era pari a 155 milioni di persone, di cui l’80% a tempo pieno. La maggioranza, il 79%, era impiegate nel settore dei servizi. Con circa 15,5 milioni di persone, il settore dell’assistenza sanitaria e assistenza sociale rappresentava il principale settore di occupazione. Circa il 12% dei lavoratori è sindacalizzato, contro il 30% dell’Europa occidentale. La Banca Mondiale classifica gli Stati Uniti nel primo posto per facilità nell'assunzione dei lavoratori. Tra il 1973 e il 2003, le ore lavorative medie per un lavoratore americano è cresciuto di 199 ore. Come risultato, gli Stati Uniti mantengono la più alta produttività del lavoro del mondo, sebbene non in termini di produttività per ora lavorata come fino ai primi anni ’90: i lavoratori di Norvegia, Francia, Belgio e Lussemburgo si trovano meglio piazzati in questo indicatore. Rispetto all'Europa, negli Stati Uniti le tasse su proprietà e reddito delle società sono in genere più elevate, mentre il lavoro sconta in genere aliquote fiscali più basse.
Gli Stati Uniti sono anche una zona altamente sismica. Interessante è il caso della famosa faglia di Sant’Andrea che corre lungo la costa Ovest. La faglia di Sant'Andrea è una faglia geologica che si estende per 1287 km attraverso la California, tra la placca nordamericana e la placca pacifica. È famosa per i devastanti terremoti che si sono verificati nelle sue immediate vicinanze.




[Scienze]
I terremoti sono movimenti improvvisi e rapidi della crosta terrestre, provocati dalla liberazione di energia in un punto interno, detto ipocentro; di qui, una serie di onde elastiche, dette "onde sismiche", si propagano in tutte le direzioni, anche all'interno della Terra stessa; il luogo della superficie terrestre posto sulla verticale dell'ipocentro, si chiama epicentro ed è generalmente quello più interessato dal fenomeno.
La superficie terrestre è in lento ma costante movimento (vedi tettonica) e i terremoti si verificano quando la tensione risultante eccede la capacità del materiale roccioso di sopportarla. Questa condizione occorre molto spesso ai confini delle placche tettoniche nelle quali la litosfera terrestre può essere suddivisa. Gli eventi sismici che si verificano ai confini tra placche sono detti terremoti interplacca; quelli meno frequenti che avvengono all'interno delle placche della litosfera sono detti terremoti intraplacca.

Danni dei terremoti
I terremoti possono causare gravi distruzioni e alte perdite di vite umane attraverso una serie di agenti distruttivi, il principale dei quali è il movimento violento del terreno, accompagnato da altri effetti quali inondazioni (ad esempio, maremoto o cedimento di dighe), cedimenti del terreno (frane, smottamenti o liquefazione), incendi o fuoriuscite di materiali pericolosi. In ogni terremoto, uno o piú di questi agenti possono concorrere a causare gravi danni e numerose vittime.

Attualmente, per misurare i terremoti, si utilizzano due tipi di scale:

1) Scala Richter che misura la Magnitudo o Energia del terremoto.
2) Scala Mercalli che misura l'intensità del terremoto e si basa sugli effetti macrosismici.

Ogni giorno sulla Terra si verificano migliaia di terremoti; solo qualche decina sono percepiti dalla popolazione e la maggior parte di questi ultimi causano poco o nessun danno. La durata media di una scossa è molto al di sotto dei 30 secondi; per i terremoti più forti, però, può arrivare fino a qualche minuto. Le onde elastiche che si propagano durante un terremoto sono di diverso tipo e in alcuni casi possono risultare in un movimento prevalentemente orizzontale o verticale del terreno (scossa ondulatoria o sussultoria). Un terremoto può essere accompagnato da forti rumori che possono ricordare boati, rombi, tuoni, sequenze di spari, eccetera; questi suoni sono dovuti al passaggio delle onde sismiche all'atmosfera e sono più intensi in vicinanza dell'epicentro.
Uno degli ultimi terremoti di grande proporzione, avvenuto proprio in Italia, è quello che ha colpito la popolazione dell’Aquila e dell’Abruzzo in generale.
Oltre 250 morti, 1.800 feriti, 90.000 sfollati.
La scossa principale, di 5,8 gradi della scala Richter, si è registrata attorno alle 3,30. L'epicentro è stato individuato a una decina di chilometri dall'Aquila. Il sisma è stato avvertito in tutto il centro-sud d'Italia, dalla Romagna a Napoli.
L'Abruzzo, che è situato in una delle zone a maggiore rischio sismico della penisola, è interessato da uno sciame di terremoti iniziato lo scorso 16 gennaio con centinaia di scosse e con la Protezione civile che da tre mesi avevo tranquillizzato la popolazione sui rischi di un sisma distruttivo. Il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, ha dichiarato che era impossibile prevedere il terremoto.
Centinaia gli edifici crollati completamente o in parte, migliaia quelli lesionati e inagibili. Il centro storico di L'Aquila è devastato, e anche le case nuove ci vorrà tempo per controllare tutti gli edifici. Quasi tutta la città è inagibile. I soccorsi sono resi difficili dalle continue scosse di assestamento che rischiano di far crollare gli edifici danneggiati e dal fatto che la prefettura, dalla quale si dovevano coordinare i soccorsi, è interamente distrutta. Anche la sede della provincia e altri uffici regionali sono pesantemente compromessi. Anche dai paesi vicini al capoluogo arrivano notizie di vittime e danni ingenti. Una delle situazioni più drammatiche è a Onna, dove il 50% delle case è crollato e l'altro 50% è danneggiato. Oltre a L’Aquila, i Comuni più colpiti dal sisma sono: San Demetrio, Pizzoli, Rocca di Mezzo, Paganica, Fossa, Villa Sant’Angelo (90% degli edifici crollati), San Gregorio, Poggio Picenza, Onna, San Pio, Barrile, Ocre, Rovere, Rocca di Cambio, Pianola, Poggio di Roio, Tempera, Camarda. Particolarmente colpito il patrimonio artistico e storico dell'Abruzzo.
Tornando a parlare del periodo tra il ’29 e ’39, non ci fu sono una grossa crisi, anzi, in vari campi, come la tecnologia, l’arte e la letteratura ci furono notevoli progressi.
[Tecnologia]
Nel campo della tecnologia, nacquero le prima centrali termoelettriche.
Una centrale termoelettrica è un impianto per la produzione di energia elettrica tramite la combustione di carbone, petrolio e metano. Gli elementi che compongono una centrale termoelettrica sono:
1) bruciatore;
2) caldaia;
3) turbina;
4) alternatore.

Il combustibile viene immesso nel bruciatore che contiene aria e perciò permette una combustione. Il calore prodotto dal bruciatore riscalda le tubature della caldaia e l’acqua che scorre nei tubi si trasforma in vapore ad alta pressione. Questo vapore, mette in moto le pale della turbina. La turbina è collegata direttamente ad un alternatore che trasforma la potenza della pala meccanica in elettricità.
Il vapore in uscita dalla turbina viene raffreddato nel condensatore e fa ritorno nella caldaia sotto forma di acqua. E in questo modo ricomincia il ciclo di trasformazione.
Nelle centrali termoelettriche, l’energia cambia molte volte stato a causa dei processi di elaborazione:
il combustibile rappresenta l’energia chimica e si trasforma in energia termica (calore), poi in meccanica (movimento delle pale della turbina) e infine in elettricità.
Le centrali termoelettriche sono oggi al centro di vivaci dibattiti a causa del loro pesante impatto sull’ambiente.
Esse infatti sono responsabili dell’emissione nell’aria di sostanze inquinanti e dell’innalzamento della temperatura dei corsi d’acqua.
Per ridurre almeno in parte questi inconvenienti sono state sperimentate diverse tecnologie:
1) miscelare il carbone con calcare fluidificato in modo da ridurre la formazione di anidride solforosa;
2) sistemi di riduzione dell’emissione di ossidi di azoto attraverso l’abbassamento della temperatura nella combustione;
3) impiego del calore residuo nelle centrali del settore ittico o per il riscaldamento delle serre.



Nel campo della letteratura italiana, invece, Italo Svevo si afferma come prosatore.

[Italiano]

Italo Svevo, il cui vero nome è Ettore Schmitz, nasce nel 1861 a Trieste, a quel tempo importante porto dell’impero austro-ungarico e punto d’incontro della cultura italiana.
Studia in Germania, ma il fallimento della ditta del padre lo costringe ad interrompere gli studi ed a impiegarsi presso una banca.
Nel frattempo scrive e pubblica a sue spese i primi romanzi, Una vita e Senilità, ma lo scarso successo di entrambe le opere e il suo nuovo lavoro presso il colorificio del suocero lo obbligano a numerosi viaggi d’affari, lo trasformano in un attivo uomo d’affari e gli fanno trascurare l’attività letteraria.
Tra il 1910 e il 1912 si interessa della teoria psicanalitica di Freud. Nel 1915 l’Italia entra nella Prima Guerra Mondiale e di lì a poco Svevo è costretto a chiudere il colorificio, rimanendo inattivo.
Ciò lo induce a dedicarsi nuovamente alla letteratura: pubblica un terzo romanzo, La Coscienza di Zeno, che decreta ufficialmente il suo successo grazie anche alle lodi tributate al libro da autori quali James Joyce ed Eugenio Montale.
Nel Settembre del 1928 muore a causa di un incidente stradale.

Come già detto, l’opera che ha reso celebre Italo Svevo fu la Coscienza di Zeno.

La Coscienza di Zeno racconta la confessione di un cinquantenne che vive agiatamente a Trieste con la moglie. Egli però soffre ed è malato poiché è incapace di vivere.
Vorrebbe realizzare i propri desideri e avere certezze, ma non ci riesce. Si rivolge allora a uno psicanalista che lo invita a scrivere la sua autobiografia. I vari episodi di cui si compone la trama del romanzo rivelano che Zeno è un individuo dalla volontà debole, che non sa coronare i suoi progetti, passa di disfatta in disfatta, inganna continuamente se stesso. Vorrebbe smettere di fumare ma non ci riesce, è incapace di instaurare un rapporto autentico con il padre, ama una donna e finisce per sposarne la sorella, mantiene un’amante trascinando a lungo il rapporto senza decidersi a lasciare la moglie e poi, quando è la giovane e lasciarlo, torna sollevato nella pace della routine coniugale.
Ma il caso gioca a favore di Zeno, il quale, grazie a fortunate speculazioni in borsa, si ritrova un ricco uomo d’affari accanto ad una donna che si è rivelata un’ottima moglie. Nell’ultima parte del libro, mentre incombe la catastrofe della Prima Guerra Mondiale, Zeno manda al diavolo il medico e la psicanalisi: la vita attiva, le occupazioni concrete lo hanno guarito. E soprattutto egli ha capito che la vita è una misteriosa commedia dominata dal caso.

[Arte e immagine]
Dopo aver parlato dei progressi nel campo nella tecnologia e della letteratura, passo ai progressi nel campo artistico.
Il futurismo nasce in un periodo di grande fase evolutiva dove tutto il mondo dell'arte e della cultura era stimolato da moltissimi fattori determinanti: le guerre, la trasformazione sociale dei popoli, i grandi cambiamenti politici, le CRISI, e le nuove scoperte tecnologiche e di comunicazione come il telegrafo senza fili, la radio e gli aeroplani.
Il futurismo nasce e si sviluppa in Italia. Viene espresso il mito della modernità, della tecnologia e del progresso. Sono rappresentate immagini fuggevoli e in movimento, attraverso la scomposizione, la sovrapposizione e la ripetizione delle forme.
Le opere realizzate sono in maggior parte oli su tela, sculture in bronzo e collage.
I maggiori esponenti italiani del futurismo furono:
Tommaso Marinetti, Umberto Boccioni, Carlo Carrà, Giacomo Balla, Gino Severini e Luigi Russolo.

Vorrei soffermarmi soprattutto su Umberto Boccioni, che, tra l’altro, è nato nella nostra regione, la Calabria.
Soggetti dei suoi dipinti furono soprattutto la città, le macchine, la caotica realtà quotidiana. Nelle sue opere, Boccioni seppe esprimere magistralmente il movimento delle forme e la concretezza della materia. Benché influenzato dal cubismo, cui rimproverò l'eccessiva staticità, Boccioni evitò nei suoi dipinti le linee rette e adoperò colori complementari.
Simile intento governa del resto anche la scultura di Boccioni, per la quale spesso l'artista trascurò i materiali nobili come marmo e bronzo, preferendo il legno, il ferro e il vetro. Ciò che interessava era illustrare l'interazione di un oggetto in movimento con lo spazio circostante. Pochissime sue sculture sono sopravvissute.
Tra le opere pittoriche più rilevanti di Boccioni si ricordano Rissa in galleria (1910), Stati d'animo n. 1. Gli addii (1911) – in cui i moti dell'animo sono espressi attraverso lampi di luce, spirali e linee ondulate disposte diagonalmente – Forze di una strada (1911), dove la città, quasi organismo vivo, ha peso preponderante rispetto alle presenze umane.


Alla fine ognuno deve commentare un articolo della costituzione ma non ho fatto ancora un cazzo ;__:
« Ultima modifica: Giugno 12, 2009, 17:34:58 da Bojan » Loggato
Bender
<3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1826


kills again


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Maggio 25, 2009, 18:23:49 »

portare direttamente il razzismo no?
Loggato

Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #2 il: Maggio 25, 2009, 18:24:00 »

Terremoti e Razzismo han qualcosa in comune? Piuttosto, manipolazione genetica degli embrioni "guasti" come metodo di eliminazione del problema "nascita con malformazioni/malattie -> discriminazione" ?


Che poi la crisi del 29 se non erro aveva a che fare con l'economia, che tratti in ben... UNA materia.
Loggato

Bojan
Ritardato
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2895


sn figo -.-""

giuseppepato@hotmail.it
Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Maggio 25, 2009, 18:24:23 »

Terremoti e Razzismo han qualcosa in comune? Piuttosto, manipolazione genetica degli embrioni "guasti" come metodo di eliminazione del problema "nascita con malformazioni/malattie -> discriminazione" ?
Terremoti collegato a Stati Uniti
Loggato
AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Maggio 25, 2009, 18:24:30 »

usa scritture normali
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
Mr.Pkmn
Minimizza i rischi
Amministratore
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 13919


Liek a boss

vai@quel.paese
Guarda Profilo WWW
« Risposta #5 il: Maggio 25, 2009, 18:26:25 »

e usa un programma apposito come cmap
Loggato

Comunque per te è meglio (parlo di dppt) prendere un pkmn che in teoria "ricarica la squadra , favorisce lo sweep con paralisi , portano via un pokemon avversario" oppure sweeper random con un po di sinergia con gli altri sweepers e stealthrocks di supporto che "fa fuori quello che gli capita e quello che non puo far fuori lo fa un compagno"?

Spoiler: Resto della firma (click per vedere/nascondere)
Neuro
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 871

ehy carlo ^^


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Maggio 25, 2009, 18:28:52 »

Terremoti e Razzismo han qualcosa in comune?
lol esattamente ciò che ho pensato io
il nucleo centrale non si lega con tutti i sotto-argomenti quindi
SOCA
Loggato


il conte di cavour aveva una grande massa in poco volume
infatti era camillo denso
mi dispiace di dovervi comunicare una brutta notizia, ma dovrete ancora aspettare parecchio per i risultati. sfortunatamente cercatesori è in convalescenza dopo essersi slogato la mascella nel fare un pompino a un toro Embarrassed
AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Maggio 25, 2009, 18:30:32 »

si anche io non vedo dei nessi logici forti
piuttosto lega meno nmaterie ma più solidamrente :°d
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
Iroquis`
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1335


It's not lupus


Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Maggio 25, 2009, 19:38:34 »

mah, la vedo fallace.

io personalmente portai fascismo, collegai etiopia - terremoti - ermetismo e chi si ricorda
Loggato

Gipat.
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 883

^_^


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Maggio 25, 2009, 19:39:49 »

ma che è quella merda?
usa powerpoint
Loggato

Matt
Terrone dei sette mari
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2318



Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Maggio 25, 2009, 20:35:35 »

Poi cazzo c'entrano le centrali termoelettriche?
Loggato
Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #11 il: Maggio 25, 2009, 21:03:36 »

discriminano l'energia nucleare, è ovvio
Loggato

Matt
Terrone dei sette mari
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2318



Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Maggio 25, 2009, 21:28:55 »

Loggato
T-ROX
Tiraculo
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 818


NAU ON Gtalk


Guarda Profilo
« Risposta #13 il: Maggio 25, 2009, 21:34:09 »

mi sembra che come tesina sia "tri-tematica" forse ti conviene optare per un solo argomento principale

Loggato

they can't hear you because they are two rats - no i poe scoltarte parchè i xe du sordi
Re
T0p0 G1G10 1337
Builder d'Élite
Élite Trainer
*
Offline Offline

Posts: 1962


ma cosa mi dici mmaai??


Guarda Profilo
« Risposta #14 il: Maggio 25, 2009, 22:11:20 »

nah imho va bene
Loggato
Mr BoombastiCCCCC
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1605


I'm Mr. boom boom

doubleslash@live.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #15 il: Giugno 12, 2009, 12:57:48 »

ragazzi potete dare consigli anche a me???
http://img31.imageshack.us/img31/9450/immaginewkc.jpg
Loggato
Xell
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3754


g.npy@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #16 il: Giugno 12, 2009, 13:04:45 »

io ho ancora la tesina salvata su pc credo se qualcuno la vuole DXD
Loggato
Mr BoombastiCCCCC
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1605


I'm Mr. boom boom

doubleslash@live.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #17 il: Giugno 12, 2009, 13:05:19 »

vieni su msn cagone
Loggato
mewtwo13
Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 114



Guarda Profilo
« Risposta #18 il: Giugno 12, 2009, 13:13:41 »

non fate tutto sto lavoro tanto non vi servirà a niente portate lo 2 stupide paginette del libro e alla fine avrete gli stessi risultati
Loggato
Fry
Élite Trainer
*
Offline Offline

Posts: 1387


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: Giugno 12, 2009, 14:38:39 »

Cosa centra il futurismo scusa? O_O con l'america poi.

io in terza media feci la 2a guerra mondiale, almeno li il futurismo si collegava alle innovazioni tecnologiche del periodo e al fascismo.
Loggato
ItalianoAl100%
Apprentice Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 56


Snorlax COMANDA!!


Guarda Profilo Email
« Risposta #20 il: Giugno 12, 2009, 14:49:22 »

Anchio sto facendo l'esame di terza media potresti farmi vedere il tuo lavoro sulle centrali termoelettriche?Huh?
Loggato

se non hai niente da fare,
mettiti sul letto e inizia a Ronfare!!
AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #21 il: Giugno 12, 2009, 14:52:28 »

io avevo fatto un elaborato stile il gioco sapientino con cui ho intrattenuto i prof e avrò scritto si e no le 4 cose che c'erano sul libro
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
ItalianoAl100%
Apprentice Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 56


Snorlax COMANDA!!


Guarda Profilo Email
« Risposta #22 il: Giugno 12, 2009, 15:05:21 »

beato te io ho una strizza.....
Loggato

se non hai niente da fare,
mettiti sul letto e inizia a Ronfare!!
no è brutto così ;_;
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 2324



Guarda Profilo Email
« Risposta #23 il: Giugno 12, 2009, 16:46:38 »

cazzate, manco te la guardano la tesina, parli e basta
Loggato

Worthless people live only to eat and drink; people of worth eat and drink only to live.
Sm
NON GLI ASCOLTO
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1505



Guarda Profilo
« Risposta #24 il: Giugno 12, 2009, 17:03:55 »

io mi ricordo che l'avevo iniziata am dopo aver scritto la parte di storia e quella di scienze la strappai perchè non avevo più voglia Si Si
Loggato

Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #25 il: Giugno 12, 2009, 17:06:56 »

ragazzi potete dare consigli anche a me???
http://img31.imageshack.us/img31/9450/immaginewkc.jpg
tienitela cara per la maturità
Loggato

mewtwo13
Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 114



Guarda Profilo
« Risposta #26 il: Giugno 12, 2009, 17:11:52 »

cazzate, manco te la guardano la tesina, parli e basta
parlare XD per 1 minuto, se per te è parlare...
Loggato
no è brutto così ;_;
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 2324



Guarda Profilo Email
« Risposta #27 il: Giugno 12, 2009, 17:13:51 »

anche dire a è parlare, shad up
no, non ho il ciclo
Loggato

Worthless people live only to eat and drink; people of worth eat and drink only to live.
Biccio
Expert Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 375


god!?


Guarda Profilo
« Risposta #28 il: Giugno 12, 2009, 17:21:00 »

Controllate anche la mia, cortesemente!

http://img34.imageshack.us/img34/1473/map1pys.jpg

http://img44.imageshack.us/img44/3061/map2.jpg
Loggato

io sono scheletrico

Adotta anche tu un omino Silver Trainer!
Igar
Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 151


Potere ai nerd!


Guarda Profilo Email
« Risposta #29 il: Giugno 12, 2009, 17:26:12 »

La seconde guerre mondiale.
Comunque è fatta molto bene.
Loggato
Biccio
Expert Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 375


god!?


Guarda Profilo
« Risposta #30 il: Giugno 12, 2009, 17:28:27 »

Comunque è fatta molto bene.
Grazie
La seconde guerre mondiale.
Beh?

ah dimenticavo per favore potete trovarmi qualcosa sull'universo che non sia così difficile da risultare arabo alla prof?
Loggato

io sono scheletrico

Adotta anche tu un omino Silver Trainer!
Bojan
Ritardato
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2895


sn figo -.-""

giuseppepato@hotmail.it
Guarda Profilo
« Risposta #31 il: Giugno 12, 2009, 17:34:10 »

Ah, ho modificato tutto il primo post, ho postato oltre alla mappa anche tutta la tesina. ^^

Qualche buon'anima legga
Loggato
Abry
Uber
Orpo Team
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4463


It's a Water Gun, but I call it HYDRO CANNON


Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #32 il: Giugno 12, 2009, 18:07:20 »

IGAR, SMETTILA DI FALLIRE, E' FRANCESE.
Loggato

AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #33 il: Giugno 12, 2009, 20:25:20 »

che reoba sono tutte quelle frdeccette incasinate @ biccio O_O
fai piuttosto una grafica semplice a memo che nin vuoi confondere i prof vihihih
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
Ecks
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 900


evviva la patata

lornuir@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #34 il: Giugno 12, 2009, 20:41:52 »

pff, tesine per la terza media x)

dite 2 stronzate sulla seconda guerra mondiale allungando un po' il discorso e byez

avrete sì e no nemmeno 10 minuti a testa, ve l'han detto? x)
Loggato

Power
Coglione
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1353


kiao sn pauver

doltra94@hotmail.it
Guarda Profilo
« Risposta #35 il: Giugno 12, 2009, 20:43:10 »

Ma vi fate questi dilemmi per una tesina di TERZA MEDIA?!?!? Io non l'ho nemmeno preparata ho solo studiato i quattro argomenti del libro... e facendo piccoli collegamenti tra di loro (studiato, si fa per dire)
Loggato

Citazione
One n00b: Everybody can say that we are not n00b, but infuses the us!
Citazione
One n00b: He said a n00b: I am a big gay failer!

~You Tube
~TinyPic
Neuro
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 871

ehy carlo ^^


Guarda Profilo
« Risposta #36 il: Giugno 12, 2009, 23:11:24 »

Ma vi fate questi dilemmi per una tesina di TERZA MEDIA?!?!? Io non l'ho nemmeno preparata ho solo studiato i quattro argomenti del libro... e facendo piccoli collegamenti tra di loro (studiato, si fa per dire)
here comez the pr0
Loggato


il conte di cavour aveva una grande massa in poco volume
infatti era camillo denso
mi dispiace di dovervi comunicare una brutta notizia, ma dovrete ancora aspettare parecchio per i risultati. sfortunatamente cercatesori è in convalescenza dopo essersi slogato la mascella nel fare un pompino a un toro Embarrassed
Biccio
Expert Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 375


god!?


Guarda Profilo
« Risposta #37 il: Giugno 13, 2009, 11:34:07 »

che reoba sono tutte quelle frdeccette incasinate @ biccio O_O
fai piuttosto una grafica semplice a memo che nin vuoi confondere i prof vihihih
infatti la mia prof di italiano ha il complesso di inferiorità verso me e qualche altro perché siamo gli unici che abbiamo le palle di contraddirla quando typa oralmente oppure dice qualche eresia
Loggato

io sono scheletrico

Adotta anche tu un omino Silver Trainer!
A.S.D.
1 Avverticactus <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6338


asd


Guarda Profilo
« Risposta #38 il: Giugno 13, 2009, 21:29:48 »

putenza
Loggato


Bojan
Ritardato
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2895


sn figo -.-""

giuseppepato@hotmail.it
Guarda Profilo
« Risposta #39 il: Giugno 13, 2009, 21:33:43 »

Il mio post chilometrico come va?
Loggato
AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #40 il: Giugno 13, 2009, 21:37:35 »

tl;dr

e poi mamma mia la tesina è un tuo lavoro
non di altri
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
Achtung
Utente Ebreo ✡
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2507



Guarda Profilo
« Risposta #41 il: Giugno 14, 2009, 10:45:20 »

sì infatti bojan tutti si sono fatti il culo per farsi la tesina arrivi tu ehi ciao sistematemi non ho voglia
Loggato

Dandy
Expert Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 387


[Electric]

decol.daniele@gmail.com
Guarda Profilo Email
« Risposta #42 il: Giugno 14, 2009, 10:53:38 »

ma va bene così, in fin dei conti è una tesina di terza media, mica una tesi di laurea... a me non la fecero nemmeno fare e all'esame mi hanno chiesto che sport facevo e di parlare dei colori in un quadro di Kandinskij.
Loggato

Love is a force of nature
Malva
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5234


bellaaa

MalvaRulez@Gmail.com
Guarda Profilo
« Risposta #43 il: Giugno 14, 2009, 11:34:42 »

ma soprattutto state scialli, l'esame di terza media non serve a na minchia, tenetevi buona la roba pèer qualcosa di più impòortante (Biccio succhi abbomba)
Loggato

SW
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2616


Guarda Profilo Email
« Risposta #44 il: Giugno 14, 2009, 11:37:49 »

se poi un coglione come biccio corregge la prof d' italiano suppongo che abbiano messo il barbone dietro l' angolo ad insegnare
Loggato
VII
Prostituta
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2485


ghehehe


Guarda Profilo WWW
« Risposta #45 il: Giugno 14, 2009, 11:39:25 »

sì infatti bojan tutti si sono fatti il culo per farsi la tesina arrivi tu ehi ciao sistematemi non ho voglia
Uh Uh
Loggato
Mr.Pkmn
Minimizza i rischi
Amministratore
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 13919


Liek a boss

vai@quel.paese
Guarda Profilo WWW
« Risposta #46 il: Giugno 15, 2009, 18:04:40 »

LOL LA TESINA DI TERZA MEDIA

IO L'HO PREPARATA LA MATTINA PRIMA DELL'ESAME :°°°°°D
Loggato

Comunque per te è meglio (parlo di dppt) prendere un pkmn che in teoria "ricarica la squadra , favorisce lo sweep con paralisi , portano via un pokemon avversario" oppure sweeper random con un po di sinergia con gli altri sweepers e stealthrocks di supporto che "fa fuori quello che gli capita e quello che non puo far fuori lo fa un compagno"?

Spoiler: Resto della firma (click per vedere/nascondere)
SW
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2616


Guarda Profilo Email
« Risposta #47 il: Giugno 16, 2009, 00:10:49 »

non tutti sono geni dei pokémon come te
Loggato
Mr.Pkmn
Minimizza i rischi
Amministratore
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 13919


Liek a boss

vai@quel.paese
Guarda Profilo WWW
« Risposta #48 il: Giugno 16, 2009, 00:11:47 »

 Wink
Loggato

Comunque per te è meglio (parlo di dppt) prendere un pkmn che in teoria "ricarica la squadra , favorisce lo sweep con paralisi , portano via un pokemon avversario" oppure sweeper random con un po di sinergia con gli altri sweepers e stealthrocks di supporto che "fa fuori quello che gli capita e quello che non puo far fuori lo fa un compagno"?

Spoiler: Resto della firma (click per vedere/nascondere)
Mr BoombastiCCCCC
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1605


I'm Mr. boom boom

doubleslash@live.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #49 il: Giugno 16, 2009, 16:22:47 »

oggi facendo l'esame di matematica all'esercizio di probabilità in pratica dovevamo scrivere dei numeri primi la nostra prof ha detto che 1 non era un numero primo.. la domanda è ho sbagliato? Perché secondo me 1 è numero primo...
Loggato
VII
Prostituta
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2485


ghehehe


Guarda Profilo WWW
« Risposta #50 il: Giugno 16, 2009, 17:04:06 »

eh ma 1 non è divisibile
Loggato
CtW
Old Major
Builder d'Élite
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 7676



Guarda Profilo WWW
« Risposta #51 il: Giugno 16, 2009, 17:08:19 »

ma x non era primo solo se x > 1, x appartenente ad N ed x divisibile solo per 1 e per se stesso?

uno va scartato a priori perché posto come premessa.
Loggato


Ambisci alla vetta del battling competitivo in Italia?
Allora visitaci sul NBF Dex e sul Netbattle Forum: schede e guide per essere il migliore!

Citazione
Non è vero che al mondo non esiste il bene, anzi, è il contrario... solo che tutti fanno il proprio, e nessuno quello altrui.
Citazione
Green: non ha senso parlare di fascismo, il fascismo è morto da sessant'anni, dovresti dirglielo. È come tenere per Giulio Cesare.
Perla di g_f sull'influenza della fortuna in DP:
Citazione
no perché tanto gli omini crepano lo stesso anche se non fai ch. anche quando le mosse falliscono, i pokémon crepano lo stesso per lo spavento. seriamente, non conta un cazzo
SilverTrainer
titolo del cazzo
Orpo Team
Dark Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 981



Guarda Profilo
« Risposta #52 il: Giugno 16, 2009, 17:15:17 »

hm sì mi sa che hai ragipne tu ^^'

ma tanto si sa che la matematica suca rprrrR_Rrrr
Loggato

Citato da: Bekins, 18/10/2009, 21:23
si vabbè se è per questo in tutto, o quasi, è ovvio che c'è un quasi sottointeso in tutto, quando non lo si dice.

Mr BoombastiCCCCC
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1605


I'm Mr. boom boom

doubleslash@live.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #53 il: Giugno 16, 2009, 17:35:45 »

un numero primo è un numero che è divsibile solo per 1 e per se stesso


profit
e fin qui ci arrivo comunque spero di aver fatto bene, male che vada non è colpa mia io ho fatto da solo.. no, non ho fatto niente da solo ho copiato tutto
Loggato
AxelVanDerPoke
mr. spammer <3
Élite Trainer
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 5900


maledetti pikachu ç_ç


Guarda Profilo
« Risposta #54 il: Giugno 19, 2009, 00:04:50 »

se poi un coglione come biccio corregge la prof d' italiano suppongo che abbiano messo il barbone dietro l' angolo ad insegnare
LOL
Loggato


>ma che cosa ha in mano st

Spoiler: firma old (click per vedere/nascondere)
Pagine: 1 2 3 4 [Tutte]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap

Creative Commons License
Pokéstudio © Copyright 2003-2015 è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Arctic Bay è un forum dedicato ai Pokémon senza alcun fine di lucro.
Privacy Policy - Preferenze cookie
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido! Dilber MC Theme by HarzeM
Pagina creata in 0.032 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Gennaio 15, 2021, 01:06:06